scritto da | on Fisco, Iubar, Paghe | Nessun commento

ll modello 770/2017 (anno d’imposta 2016) unifica i precedenti modelli 770 Semplificato e 770 Ordinario e deve essere utilizzato dai sostituti d’imposta e dalle Amministrazioni dello Stato per comunicare i dati relativi alle ritenute operate su dividendi, proventi da partecipazione, redditi di capitale od operazioni di natura finanziaria e i versamenti effettuati. Inoltre, deve essere compilato per comunicare i dati delle compensazioni operate nonché per l’indicazione dei crediti d’imposta utilizzati e dei dati relativi alle somme liquidate a seguito di procedure di pignoramento presso terzi.
Ora, col 770 unificato, sono stati integrati tutti i prospetti del modello, perché siano ricomprese tutte le informazioni utili. Nonostante il prospetto sia stato unificato, la sua trasmissione può essere spezzata in due: i sostituti di imposta possono inviare, oltre al frontespizio, i prospetti SS, ST, SV, SX, SY riferiti alle ritenute operate sui redditi di lavoro dipendente e assimilati, separandoli da quelli relativi alle ritenute operate sui redditi di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi; l’invio separato è possibile solo se il sostituto avrà trasmesso, entro il 7 marzo 2017, sia le Cu relative al lavoro dipendente (e assimilati), sia quelle riferite al lavoro autonomo. La scadenza per l’invio, quest’anno, è il 31 luglio 2017.

Tutte le novità sul sito dell’ Agenzia delle entrate

Incentivo Bonus Sud

Giu
2017
01

scritto da | on Iubar, Paghe, Servizi | Nessun commento

La circolare Inps numero 41 del 01 marzo 2017, che recepisce ufficialmente il Decreto Direttoriale del MLPS n. 367 del 16 novembre 2016, prevede risorse per 530 milioni di euro per rilanciare le assunzione nelle aree del Mezzogiorno. L’incentivo, pari a 8.060 euro per 12 quote mensili, è riconoscibile per le assunzioni a tempo indeterminato effettuate tra il 1° gennaio 2017 ed il 31 dicembre 2017, nelle Regioni “meno sviluppate” (Basilicata,
Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) o “in transizione” (Abruzzo, Molise e Sardegna).

PagheOpen è stato aggiornato e dalla versione 01,.73 è possibile utilizzare la gestione automatica dell’incentivo BSUD, per lo sgravio contributivo e gli adempimenti mensili. Consulta la nota operativa della documentazione PagheOpen per istruzioni sulla configurazione.

 

scritto da | on Iubar, Paghe, Servizi | Nessun commento

L’Inps ha rilasciato in questi giorni una nuova release del software di controllo Uniemens Individuale.
Per scaricare la nuova versione dell’applicativo 3.8.0 collegarsi al sito dell’Inps alla sezione software.

scritto da | on Iubar, Paghe, Servizi | Nessun commento

Nella denuncia relativa al mese di febbraio, l’Inps richiede il valore relativo all’importo di TFR accantonato in azienda, rivalutato, maturato al 31/12 dell’anno precedente, limitatamente ai lavoratori in forza nel mese. Per il corretto invio dell’ UniEmens del mese di febbraio occorre effettuare una semplice configurazione.
Consultare la nota operativa

 

scritto da | on Fisco, Iubar, Normativa, Paghe, Servizi | Nessun commento

Nella giornata di domani sarà disponibile l’aggiornamento client e tabelle 01.71 per l’elaborazione delle Certificazioni Uniche 2017.
Per scaricare l’aggiornamento tabelle, collegarsi alla pagina aggiornamenti, è invece sufficiente riavviare l’applicazione per aggiornarla.
Per ulteriori informazioni consultare il manuale utente alla sezione Dichiarazioni annuali (Certificazione Unica)