05 - Primo avvio

Versione del 11 set 2018 alle 10:59 di Laura (Discussione | contributi) (Inizializzazione del programma paghe)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Inizializzazione del programma paghe

Per far partire l'applicazione, eseguire doppio click sull'icona creata sul desktop:

Collegamenti creati sul desktop


Si apre la finestra di accesso:

Avvio.jpg


Cliccare su accedi

Important.png Note:
Cliccando su accedi, non ci si collega in alcun modo al nostro server ma esclusivamente alle tabelle installate in locale sul pc dell'utente


Linee guida per iniziare a lavorare

Di seguito vi è un elenco delle prime configurazioni da effettuare nel programma. Nelle prossime pagine, queste configurazioni saranno spiegate in maniera più approfondita con l'ausilio di immagini

  1. Dal menù Configurazione -> Titolare trattamento dati -> configurare il titolare trattamento dati e tutte le informazioni richieste dalle linguette in alto (rapporti con l'Inail, Agenzia Entrate, Inps)
  2. Inserire le anagrafiche delle persone fisiche (titolari ditte individuali e lavoratori);
  3. Inserire le anagrafiche giuridiche e identificarle con la forma giuridica.
  4. Configurare i datori di lavoro.
    • Scegliere il contratto
    • Inserire le sedi
    • Inserire i centri di costo
    • Configurare le posizioni bancarie (facoltativo)
  5. Effettuare le assunzioni
  6. Configurare i lavoratori
  7. Elaborare le posizioni mensili
  8. Creare il cedolino paga


Salvataggio documenti

L'installazione crea sul desktop due collegamenti: l'icona stessa del programma e l'icona di una cartella denominata "Dati Paghe" dove il programma salva tutti i documenti prodotti (modelli, cedolini ecc..).

Collegamenti creati sul desktop


Tale cartella è raggiungibile anche dal software tramite l'icona della cartella, come rappresentato in figura sotto:

Collegamento alla cartella dei documenti "Dati Paghe"